Case alloggio per i bimbi dell'Istituto dei Tumori

Text-only Preview

••
12
24 ORE MILANO
IL GIORNO GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2009
.
IN BREVE
Leonka, i cittadini insorgono contro il rumore
ALL’INDOMANI
dell’ennesimo rinvio di sfratto
me, bonghi che rullano, traffico di veicoli, che termi-
SALVATO DAI CARABINIERI
il centro sociale Leoncavallo finisce al centro di una
nano a notte avanzata.
Raptus di follia in via Console Marcello
mozione votata a larga maggioranza dal consiglio di
Naturalmente non possono essere di certo i vigili né
l’Arpa a far le dovute verifiche, visto che per affronta-
Minaccia di buttare un bimbo dal balcone
quartiere che nel deprecare i continui episodi di di-
sturbo alla quiete pubblica nelle ore notturne, chie-
re migliaia di occupanti serve la forza pubblica». De
Corato ha quindi voluto polemizzare con le recenti
Uno straniero in preda a un
lettili e anche parti di mobili,
de l’intervento del Comune di Milano. A dare noti-
dichiarazioni dei militanti del centro sociale sulla lo-
raptus che, dopo aver lanciato
creando un comprensibile al-
zia dell’esito della votazione nell’assemblea circoscri-
ro disponibilità a collaborare con i progetti di Expo
svariati oggetti dall’apparta-
larme tra i passanti, in strada.
zionale della Zona 2 è il vicesindaco di Milano Ric-
2015.
mento in cui si trovava, si è af-
Quando i carabinieri sono arri-
cardo De Corato, oppositore di qualunque ipotesi di
«Gli abusivi - ha attaccato De Corato - sono troppo
facciato sul balcone con in
vati di fronte al palazzo hanno
regolarizzazione del centro sociale, recentemente cal-
indaffarati con masterplan e progetti eco-sostenibili
braccio un bambino, è stato im-
visto che l’uomo teneva in brac-
deggiata anche dal Prefetto Gian Valerio Lombardi.
di trasformazione della struttura in vista dell’Expo
cio un bambino sul balcone e
mobilizzato dai carabinieri e
«I residenti - ha spiegato De Corato - lamentano un
2015 per ricordarsi di rispettare le semplici norme
hanno deciso di intervenire su-
forte disagio dovuto a chiasso e musica ad alto volu-
sulla quiete pubblica».
poi portato in ospedale.
bito. Sono saliti al piano, han-
È accaduto in via Console Mar-
no forzato la porta d’ingresso e
cello. L’uomo, un cingalese
l’hanno immobilizzato per pau-
L ’ I N A U G U R A Z I O N E
senza documenti, ha comincia-
ra che potesse lanciare se stes-
to a lanciare dal balcone suppel-
so o il piccolo nel vuoto.
Sgombero a Lambrate
Ikea e un misterioso benefattore
Allontanati sette rom
Un complesso di edifici di-
smessi (con un ex deposito di
arredano gli alloggi per i bimbi
carburante) in via Treves, zo-
na Lambrate, è stato sgombe-
rato dai vigili. Gli occupanti, 7
Quattordici posti riservati ai piccoli dell’Istituto dei Tumori
adulti e un minore, tutti rom
di CLAUDIA ABBIATI
romeni, sono stati accompa-
— MILANO —
gnati al comando di Zona 3
per l’identificazione e la de-
nuncia per occupazione abusi-
va. Le donne, due, hanno rifiu-
tato il ricovero nelle strutture
PIUMINI COLORATI, li-
bri e giocattoli, televisori e
perfino una Playstation a di-
sposizione negli spazi comuni. Al-
comunali. Entro la prossima
le pareti sono appesi dei quadri re-
settimana il complesso verrà
alizzati da artisti molto speciali: i
demolito.
bambini ricoverati all’Istituto dei
Tumori di via Venezian. Da ieri
la Lilt (Lega italiana per la lotta
contro i tumori) ha messo a loro
CORSI E LABORATORI
disposizione in via Carlo Forlani-
Le responsabili
ni e in via Sandro Botticelli, a due
delle case
Al via il Festival culturale di Unitre
passi dall’istituto, tre case allog-
alloggio
gio con 14 posti letto per l’acco-
Fotografia, musica, pittura, danza. Ma anche informatica, di-
glienza extraospedaliera dei picco-
fesa personale e perfino un incontro sulla «Milano esoterica e
li malati. Tutto grazie a un gene-
vero. Di questo «fiore all’occhiel-
Ciò nonostante, ogni anno sono
misteriosa». All’Università delle Tre Età di via San Calocero
roso donatore che ha chiesto di ri-
lo» parla con orgoglio il professor
200 i nuovi ricoveri nel reparto pe-
16 e nel vicino Unitre Teatro di via Crespi 9 è iniziato ieri il
manere anonimo e a Ikea, che ha
Gianni Ravasi, presidente della se-
diatrico dell’Istituto dei Tumori.
primo Festival di Cultura, spettacolo e arti espressive, che ter-
realizzato lo studio degli allesti-
zione provinciale della Lilt: «È
Le case alloggio, di proprietà Aler
minerà l’11 ottobre. Attori, musicisti, artisti, docenti ed
menti interni con i suoi architetti
un grande aiuto per le famiglie,
e prese in affitto a prezzo calmiera-
esperti si alterneranno sulla scena presentando occasioni di
e ha poi donato mobili e comple-
che, già addolorate per la malattia
to, hanno ospitato 75 bambini e
svago e arricchimento culturale. Il Festival è anche una gu-
menti d’arredo.
del figlio, non devono affrontare
ragazzi - fino ai 18 anni - solo nel
stosa anticipazione dell’anno accademico 2009/2010 di Uni-
Verranno così ospitati, dopo una
gravi disagi economici. La vivaci-
2008. Ora la Lilt punta a offrire
tre, che inizierà il 5 ottobre e prevede più di mille corsi e labo-
valutazione della situazione eco-
tà dei colori scelti è indice di un
nei prossimi mesi un servizio di
ratori per chi volesse approfondire le proprie conoscenze. Il
nomica delle famiglie, i piccoli
approccio quasi solare alle tera-
tipo alberghiero, che eviterà alle
«piano di studi» è a libera scelta dell’iscritto. Per informazio-
malati bisognosi di interventi am-
pie, anche perché per fortuna i
madri ospitate nelle strutture di
ni 02.58102458 o www.unitremilano.com
bulatoriali o sottoposti a tratta-
bambini guariscono più facilmen-
doversi occupare della pulizia e
menti che non richiedano il rico-
te degli adulti».
del cambio della biancheria.